Il circolo degli dei sognanti

1922, Villa Gentili, lago di Como.
Nell'istituto diretto dal dottor Fitch orribili avvenimenti ghiacciano i cuori, Incubi graffiano le braccia di pallide e sagaci ragazzine, libri di spiritismo causano grandi tormenti e il Potere grava su ogni cosa.
Il Circolo degli Dei Sognanti, armato del Coraggio di Icaro, del manuale medianico di Marco, della furbizia di Melissa e del grande talento nel raccontare storie di Giona, dovrà trarsi d'impaccio e sostenere gli attacchi di un nuovo e pericoloso nemico. Il Narratore stesso dovrà scendere in campo, ahimè, chiamato a fronteggiare di persona gli agguati di Tonio la Corazza e gli affilati coltelli delle Ombre.
Fra sortite notturne nei cimiteri di campagna, tafferugli con i bravacci, maledizioni, sedute spiritiche, incendi, tavole per parlare con i morti e labirinti sulle pareti, questo libro ti catapulterà in una storia fantastica, che saprà regalarti momenti di paura e intere pagine di divertimento.
Cosa aspetti? Il Circolo ha bisogno di aiuto e tu, caro lettore, potresti essere il Cavaliere Mancante, il Sesto Membro dell'Ordine della Tavola Incisa. Potrai vivere un'avventura fantastica simile a quelle che sognavi da ragazzo e potrai ritrovarti a tremare sotto le coperte, mentre fuori scoppia la bufera e le Ombre, numerose, si assiepano ai piedi del tuo letto…

Il Circolo degli Dei Sognanti è alle prese con un'avventura piena di paura, mistero e Ombre armate.
Lo senti il furioso Potere che trasuda da queste pagine, che crepita elettrico sulla copertina, che impregna ogni parola di questa storia vera? Vera, verissima, quanto è vero che ancora tremo al solo ricordo e, tanto per cambiare, mi nascondo nello sgabuzzino. Maledetta Giona!
In questo libro non troverai nessuna traccia di vampiri vegetariani, di elfi abbronzati, di zombie in panciotto o di presagi sull'ennesima e ormai prossima fine del mondo. Invece scoprirai il tremendo Potere che possiede una storia sbagliata raccontata nel momento giusto, riconoscerai la magia nascosta nelle cose di tutti i giorni e ti domanderai se anche tu saprai correre abbastanza veloce per seminare la lunga catena di Ombre che tallona chiunque legga qualche pagina dell'Ordine della Tavola Incisa.
Buona fortuna e lasciatelo dire con tutto il cuore, benvenuto a bordo!