Il circolo degli dei sognanti

1921, Villa Gentili, lago di Como.

Nell'inusuale collegio del dottor Fitch stanno accadendo strane cose. Qualcosa potrebbe aggirarsi nel parco, al secondo piano, ormai chiuso da tempo, i fantasmi giocano a biglie e la casa stessa sembra osservare famelica gli studenti.
Un bizzarro gruppo di ragazzi si ritrova coinvolto nei terribili misteri della villa e fra professori svampiti e claudicanti, anarchici impenitenti, suore dagli avambracci grossi come prosciutti, giovani bravacci, ragazzine brontolone dal fiuto acuto, e ancora cani coccodrillo dallo sguardo sbieco, futuristi spaventati dal vento, bambini senza nome, mamme spiritiste e padri per nulla spiritosi, i colpi di scena, le scoperte fantastiche e gli attimi di vero orrore non mancano.
Giona, Icaro, Marco e Melissa, armati solo della loro fantasia senza limiti, dovranno affrontare il male più terribile, mentre il narratore ozia colpevole e tutta la vicenda si connota di tinte ora comiche ora oscure, ora fantastiche ora tragiche, in attesa di un terribile e inaspettato epilogo.

Autore: JACOPO CASIRAGHI
Genere: romanzo psicologico di avventura e orrore
Progetto grafico editoriale: ELISA BOSCHETTI
Progetto grafico online: FEDERICA BOSCHETTI
Pagine: 400
Formato: 15X21 cm
Fascia d’età: dai 12 ai 100